NOTIZIARIO H 13:00 DEL 07 GIUGNO 2017

mercoledì 07 Giugno 2017

Attualità

 

Mentre la città ci si prepara ad ospitare l’edizione 2017 del Medimex - Special Edition, che si terrà da giovedì a domenica, i commercianti vanno giù pesante con le critiche. Questo perché se da un lato si pensa alla sicurezza e all’organizzazione degli eventi, dall’altro c’è il profilo commerciale che, secondo i negozianti del centro cittadino, è un problema serio, in quanto si potrebbe manifestare lo stesso flop registrato durante il G7 di maggio. “Stavolta andremo a casa del sindaco a riscuotere gli incassi di questo fine settimana, perché staremo a braccia scoperte” afferma un commerciante. Si spera però che questa volta la cosa vada diversamente, essendo un’iniziativa differente da quella di maggio. Sulla questione è intervenuto il presidente della Commissione cultura del Comune di Bari Filippo Melchiorre, che ha detto la sua sulla scelta della location di corso Vittorio Emanuele. “Non sarebbe stato il caso scegliere un altro posto? La Fiera del Levante, per esempio un luogo dove i controlli sarebbero stati più semplici, vi è un ampio parcheggio, e si sarebbero evitati disagi alla circolazione e al nostro commercio già tanto maltrattato”. A queste polemiche si aggiunge il disappunto degli operatori culturali rappresentati da Slc Cgil, Uilcom, Fistel Cisl, Alleanza delle cooperative italiane, Distretto produttivo Puglia creativa, e Agis spettacolo dal vivo. Giugno e luglio sono infatti i mesi in cui gli operatori del settore organizzano la maggior parte degli eventi, e il Medimex mettendo a disposizione questi super appuntamenti gratuiti non farebbe altro che castrare lo sviluppo dell’industria musicale della Puglia. Pronto a controbattere il coordinatore di Puglia Sounds, Cesare Veronico, che afferma: “Che il Medimex faccia concorrenza? Non mi pare che ci siano manifestazioni in contemporanea in questi giorni, ed anzi credo che l’evento possa dare un’ importante ricaduta sul territorio. Sono comunque disponibile a confrontarmi con tutti”. Continua intanto ininterrottamente lo sviluppo delle misure di sicurezza.

 

L’Università dedica un’aula a Stefano Fumarulo, dirigente regionale,  deceduto prematuramente lo scorso marzo . All’inaugurazione presente il sindaco Decaro. I dettagli nel servizio di Maurizio Citino

 

 

Eventi

 

Parte oggi, fino a domenica 11 giugno, la seconda edizione dell’Éntrager Film Festival, la rassegna organizzata dall’omonima associazione con la collaborazione del Libro di Gioia del Colle. L’intento sarà di trasformare l’intera cittadina barese, attraverso un mix di letteratura, cinema ed arti visive, in un avamposto culturale. Le novità dell’edizione 2017 sono tante, a partire dal sodalizio con il Presidio del libro di Gioia del Colle per imbastire insieme ad autori e lettori il dibattito sulla complessità del presente e sulla Puglia come frontiera e territorio di migrazione. Poi l’istituzione di una giuria dei ragazzi, per coinvolgere attivamente gli studenti delle scuole superiori nel progetto del festival, che prevede per ogni sezione.

 

“Diario - luoghi, persone, storie”, In mostra da oggi fino 19 giugno, presso il Museo Civico di Bari, le   fotografie di Michele Marolla. Un’antologia di quaranta foto di formato quadrato con uno scopo preciso: osservare quello che accade nella vita reale; cogliere sguardi, storie, momenti, che si raccontano senza bisogno di parole. Lasciarsi emozionare anche dalla più piccole cose, come la bellezza di un tramonto. Ai microfoni di Controradio l’autore degli scatti Michele Marolla. Ascoltiamo le sue parole:

 

 

Calcio

Il Bari Calcio è ancora in attesa del nuovo allenatore: per la panchina biancorossa ora è corsa a due tra Bucchi e Baroni. Cristian Bucchi, bloccato dal Sassuolo, ha chiesto a Sogliano altri due giorni di tempo perchè il club modenese deve decidere la sostituzione di Eusebio Di Francesco destinato alla Roma, mentre Marco Baroni, che col suo Benevento ha strappato un pareggio al Carpi nel match di andata dei play-off, sogna lo storico traguardo della serie A con i campani. Con la promozione è improbabile che abbandoni il Benevento, così come è difficile che rimanga se la dovesse fallire. Più defilato il profilo di Fabio Grosso, allenatore della Primavera della Juve  impegnato questa sera nella semifinale scudetto con la Fiorentina.

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su terra di Bari. Cielo sereno con temperature comprese fra i 21 e 30 gradi. Venti da Nord-Est. Mare poco mosso. Temperature leggermente in calo nella giornata di domani.

Redazione Controradio