NOTIZIARIO H 13:00 DEL 19 MAGGIO 2017

venerdì 19 Maggio 2017

Attualità

L’estate barese si arricchisce sempre di più. Novità in arrivo per i cittadini che si recano alla spiaggia di Torre Quetta. Gli approfondimenti nel servizio di Lucia Schiraldi

 

Per la prima volta, il Presidente del Parlamento Europeo, Antonio Tajani, sarà in Puglia, a Bari, in occasione del Forum Europeo “Nuovi Modelli di Alta Formazione in ‘“industrial Engineering and Management”, in programmazione domani, sabato 20 maggio, alle ore 9:00. Nel forum verrà presentata la proposta di costituzione della prima ‘European Graduate School’, una Istituzione Europea che prevede la stretta collaborazione fra Università e Industria. Il progetto della ‘Graduate School’ ha valenza sociale, oltre che economica, in quanto si prefigge di contribuire alla creazione di posti di lavoro in Europa  per giovani talenti, fronteggiando altresì la forte competizione internazionale. L’evento, denominato “G7 event”, sarà condotto dai rappresentanti dell’Industria Europea, che spiegheranno tutti i dettagli della ideologica e futura scuola dell’Industria.


Concorso di idee per le giovani generazioni del sud. È “Go Sud 2017, alla ricerca del possibile nei luoghi della cultura”, il nome dell’iniziativa promossa ed organizzata per le regioni Campania, Basilicata, Puglia e Calabria dal Gruppo del Mezzogiorno dei Cavalieri del lavoro, con il patrocinio di MIBACT ed ANCI. Alla ricerca di nuovi luoghi della cultura per valorizzare e promuovere i beni culturali delle regioni del Mezzogiorno. Due i bandi di concorso in programma; uno rivolto a ragazzi tra i 18 e i 25 anni per la realizzazione di videoclip finalizzati alla promozione dei luoghi della cultura presenti nei “centri minori” di Campania, Calabria, Puglia e Basilicata; l’altro per il merchandising di qualità, ispirato alle collezioni museali meridionali, rivolto ad associazioni no profit, imprese e cooperative sociali che coinvolgono adolescenti a rischio, migranti, detenuti, disabili.

 

 

Eventi

Cinquantasei luoghi dislocati su tre percorsi da scoprire e visitare, con l’aiuto di oltre 600 studenti, per l’occasione guide turistiche, per conoscere la grande bellezza storica e culturale di Bitonto. Il 20 e 21 maggio la città dell’ulivo ospita la V edizione di Bitonto Cortili Aperti. L’evento, organizzato dall’Associazione Dimore Storiche Italiane e dal Comune di Bitonto, rientra nelle “Giornate Nazionali A.D.S.I.”, promosse in tutta Italia, con il patrocinio del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Novità assoluta di questa edizione la partecipazione attiva del pubblico di visitatori che ne diverranno protagonisti; come nella locandina della manifestazione (in cui è riprodotto in chiave moderna e bitontina “Il bacio” di Hayez), tutti potranno rappresentare un’opera d’arte famosa nei cortili e condividere la loro foto con l’hashtag #rivivilarte. Tutti invitati alla grande apertura di spazi privati, cortili e giardini, chiostri e palazzi storici per un evento che riscuote ogni anno sempre più successo.

 

Si terrà nel weekend la seconda edizione della Festa dei Musei sul tema “Musei in Contes[x]t: raccontare l’indicibile nei musei”.  La manifestazione punta i riflettori sul patrimonio materiale e immateriale che per ragioni politiche, storiche, ideologiche è stato fino a oggi emarginato o escluso dalla presentazione al pubblico.  Per questo i principali luoghi della cultura pubblici e privati apriranno le loro porte con visite guidate, aperture straordinarie ed eventi per diversi target di visitatori. Inoltre in questi due giorni si svolgerà anche la tredicesima edizione della “Notte europea dei Musei” con tre ore di apertura serale straordinaria.


 

Calcio

Il Bari ammaina la bandiera dopo aver sfiorato il colpaccio.Ci prova con fervore spende ogni riserva di energia. Tiene testa per buona parte del match ma invano. All’ultimo assalto la Spal festeggia anche sul campo il suo ritorno in A dopo 49 anni con la conquista del primo posto.Sblocca il risultato Galano (12') con un pregevole tocco che beffa Meret, settimo gol stagionale, replica Zigoni con un pallonetto che inganna Micai. Bari sprecone che spreca almeno tre palle gol ancora con Galano solo davanti al portiere e poi nella ripresa  con Salzano e Parigini che cerca il colpo di tacco. Ma proprio alle battute finali Gori, subentrato a Micai, viene infilzato al terzo tap-in da Zigoni dopo essersi opposto ad Antenucci e allo stesso Zigoni.

 

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno, con temperature comprese tra 19 e 28 gradi. Venti da Nord-Est, mare poco mosso. Situazione di instabilità per il fine settimana.

Redazione Controradio