NOTIZIARIO H 13:00 DELL'8 MAGGIO 2017

lunedì 08 Maggio 2017

Attualità

Si sono presentati in centomila per il corteo storico di San Nicola che ha aperto i festeggiamenti per il Santo patrono. L’edizione 2017, con una regia tutta al femminile, ha combinato elementi della tradizione con innovazioni artistiche. All'arrivo della Caravella in piazza Prefettura è cominciato lo show acrobatico dei danzatori di ResExtensa: a sollevarsi in aria e a esibirsi è stata la stessa regista-ballerina Elisa Barucchieri. “Un corteo straordinario” ha commentato il sindaco Decaro. Non sono però mancati i problemi. Le correnti e il vento hanno determinato un ritardo nello sbarco del quadro al molo di San Nicola e di conseguenza uno slittamento della partenza del corteo. I festeggiamenti continuano oggi. Tornano infatti, dopo due anni le Frecce Tricolori. Alle 16.30 il Comando Scuole/ terza Regione Aerea sul lungomare Nazario Sauro si esibirà in uno show che segna la prima tappa del tour 2017 della Pattuglia acrobatica nazionale dell’areonautica militare. Oggi e domani alle 22.00, al termine delle celebrazioni religiose, lo spettacolo di fuochi pirotecnici dal molo di Sant’Antonio.

 

“Chi non è autorizzato non può vendere né bevande né panini per strada, la legge è legge”. Parole del comandante della Polizia Municipale di Bari Nicola Marzulli, a seguito dei sequestri avvenuti nella notte di ieri sul lungomare del capoluogo pugliese. Parte ufficialmente la tolleranza zero nei confronti dei commercianti che non hanno avuto l’autorizzazione a lavorare durante la festa di San Nicola. La polizia ha già posto sotto sequestro una paninoteca priva di licenza ed una creperia abusiva. Inoltre nella notte del 7, i vigili hanno scovato tra i cespugli della piazzetta Eroi del Mare due frigoriferi vuoti e una fornacella, che sarebbero serviti durante la sagra per la vendita di bibite e panini. Anche quest’anno dunque è guerra alle fornacelle abusive, nella speranza che non si verifichino gli episodi dello scorso anno.

 

E’ stata individuata e brevettata dal Crn la varietà più resistente al batterio della Xylella Fastidiosa. Il 15 maggio a Bruxelles il comitato fitosanitario si riunirà per decidere sulla possibilità di reimpianto nelle zone infette della varietà Favolosa. I dettagli nel servizio di Paola Pagone.

 

Eventi

Si terrà a Bari, l’11 maggio, l’evento “7? NO, 7 MILIARDI!”, dalle ore 15 presso l’Aula Magna del Politecnico di Bari. L’incontro vedrà la partecipazione delle più attive associazioni in materia di difesa dei diritti umani e ambientali, da Amnesty International a Greenpeace. La scelta di Bari come sede è dovuta alla contemporanea presenza del G7 Finance Meeting. La traccia scelta dalle associazioni, “le persone prima del profitto: strade diverse per contrastare le disuguaglianze”, intende evidenziare l’importanza della dignità della persona di fronte alle logiche dell’economia. In apertura, dopo i saluti istituzionali e la presentazione dell’evento, interverrà il missionario Alex Zanotelli, con una critica verso l’attuale sistema politico-economico. A seguire le associazione gestiranno cinque workshop tematici, in cui saranno trattati argomenti come la tutela e i diritti delle popolazioni native e la necessità di abolire la guerra. La conclusione sarà a cura del sociologo e saggista Leonardo Palmisano.

 

Calcio

Due calci di rigore generosi, uno per parte, caratterizzano la sfida del Partenio di sabato scorso tra Avellino e Bari. Un punto che accontenta i padroni di casa nella sfida per evitare i playout e che condanna i biancorossi all’ennesima stagione nella serie cadetta. La rete dei galletti arriva al 16’ con un calcio di rigore realizzato da Salzano. Il pareggio di Verdi arriva al 64’ del secondo tempo, ancora con un tiro dagli undici metri. Risultato giusto per un Bari che saluta quasi certamente i playoff e che dovrà fare a meno di Stefano Sabelli nelle ultime due giornate. Per il difensore romano, uscito nel primo tempo contro gli irpini, si teme un lungo stop a seguito di un grave infortunio al ginocchio.

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo nuvoloso con temperature comprese tra 12 e 20 gradi, venti da Nord Est, mare mosso. Piogge e schiarite nella notte. Situazione invariata per la giornata di domani.

 

Redazione Controradio