NOTIZIARIO DEL 18 APRILE 2017

martedì 18 Aprile 2017

Politica

 

Sarà una giornata decisiva, quella di oggi, per Michele Emiliano. Nel pomeriggio, alle 15.30, all’Hotel Parco dei Principi, il candidato segretario nazionale Pd, presenterà, nel corso di una conferenza stampa, i candidati pugliesi a sostegno della sua mozione all’Assemblea nazionale del Pd. Il governatore, in Puglia, schiererà tre liste per ogni collegio. In serata, poi,  la commissione nazionale esaminerà il ricorso presentato da Emiliano contro l’esclusione del suo nome e delle liste a lui collegate in Liguria e in Lombardia, a causa di insufficienza di firme. I suoi sostenitori, invece, sostengono che tuttavia il governatore abbia superato lo sbarramento del 5% a livello nazionale necessario per l’ammissione alle primarie.


 

Reddito di dignità, abbassata la soglia minima di accesso. L’assessore Negro: “Una possibilità in più per 20mila pugliesi”. I dettagli nel servizio di Valeria Carrabs


 

Attualità

 

Le nuove panchine nel salotto della musica in Via Sparano, da poco installate, sono state già testate dai cittadini baresi destando un malcontento generale. L’opinione si divide tra chi le approva per l’originalità e l’innovazione e chi le disapprova in quanto fredde, scomode e lontane dall’idea dei tasti di un pianoforte. Le persone più anziane, in particolare, protestano su Facebook contro Decaro affermando che le sette chaise-longue nere sono inadatte e non funzionali per appoggiare le loro schiene. Il sindaco però rassicura: “Gli arredi saranno diversi ad ogni isolato. Inoltre, sono ancora presenti panchine con gli schienali in altri isolati e angoli della strada”.

 

Le pioggie della mattinata e le temperature non prettamente primaverili hanno mandato in fumo le classiche gite fuoriporta di Pasquetta per molti baresi. Tanta gente ha dovuto infatti optare per un cambio di programma last-minute, riversandosi in massa nei centri commerciali della zona, che, nonostante lo sciopero indetto dai sindacati, hanno aperto ugualmente, suscitando non poche polemiche. A Bari rinviata anche la riapertura della spiaggia di Torre Quetta, molto attesa per le novità presentate. Alcuni locali baresi, infatti, hanno deciso di aprire delle sedi decentrate nello storico stabilimento balneare, strizzando l’occhio all’enogastronomia. Sarà infatti possibile degustare specialità giapponesi, mangiare pizze, panzerotti, gelati e prodotti tipici baresi, bere birre, cocktail e caffè. Tra le novità, prevista anche un’area di sosta breve riservata ai camper. La festa di inaugurazione è rinviata, dunque, al prossimo 23 aprile. Grande affluenza, inoltre, in musei, castelli e siti archeologici.


 

Calcio

 

Anche a Carpi il solito Bari. La squadra di Colantuono senza gioco e senza gol. Il servizio di Miriam de Marco


 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Poco nuvoloso con possibilità di pioggie nel pomeriggio e temperature comprese tra 9 e 21 gradi. Venti moderati da Sud-Est, mare poco mosso o mosso.

Redazione Controradio