NOTIZIARIO H 13.00 DEL 28 MARZO 2017

martedì 28 Marzo 2017

Bentrovati all’appuntamento con l’informazione di Controradio

Politica

“Non sono rimasto nel Pd per dividere il partito dopo le primarie, ma sia chiaro che le primarie non sono una prova muscolare, dopo di che chi vince prende tutto e chi perde sta zitto”. Con queste parole il presidente della Regione Puglia e candidato alla segreteria del Pd, Michele Emiliano, ha presentato ieri la sua mozione. È un Emiliano iper carico quello visto ieri a Bari, che non risparmia niente e nessuno. Secondo il sindaco di Puglia, infatti, la sua mozione è l’unico strumento per permettere al Pd di vincere le elezioni, evitando così il rischio di un governo firmato M5S o Lega.  "A febbraio dell'anno prossimo, in vista delle elezioni, dobbiamo presentare un Pd capace di essere vicino agli italiani, capace di risolvere i problemi" ha concluso Emiliano.

 

Attualità

In questi giorni, dal 26 al 29 marzo, la nostra Regione sta partecipando al workshop “Travelux” sul lago di Como, più precisamente a Villa Erba a Cernobbio. Questo evento di networking favorisce gli incontri Business to Business (B2B) tra operatori turistici e Buyer internazionali del turismo Luxury. La Puglia ha l’occasione di coinvolgere 11 operatori turistici pugliesi, confrontandosi con top Buyer internazionali del prodotto Luxury per rafforzare relazioni commerciali già esistenti o ricercare nuovi mercati esteri in modo da incrementare maggiormente l’economia pugliese. “La Puglia punta sempre di più a diventare una meta da sogno, acquisendo un target di turisti di alta gamma, una clientela che dà prestigio all’economia pugliese affollando i numerosi resort di lusso e le mete più ricercate della Penisola” commenta l'assessore all’Industria Turistica e Culturale Loredana Capone. “Lo sfoggio o lo sfarzo viene certamente superato dall’ esclusività del cibo a km zero, dalle masserie, dai centri benessere e dalla personalizzazione delle esperienze di vacanza che la Puglia offre” ha concluso l’assessora.

 

A Bari è iniziata l’era della Carta d’identità elettronica. Nel primo giorno si sono registrate già 40 richieste. Il servizio di Davide Baglivo.


Prende il via nel comando della polizia municipale di Bari, il corso contro le discriminazioni su orientamento e identità di genere. Promosse dal Comune in collaborazione con il tavolo LGBTQI istituito a Palazzo di Città e con il dipartimento di Formazione dell’Università di Bari, le lezioni saranno "finalizzate a decostruire stereotipi e pregiudizi", spiega il professor Alessandro Taurino, ricercatore di Psicologia clinica all'Uniba. Gli agenti della polizia municipale saranno quindi i primi a partecipare al corso, che prevede mini classi da 25 persone, divise in quattro giornate formative da sei ore ciascuna.  Ma in realtà la formazione riguarderà tutto il personale di front office del Comune di Bari: insegnanti di asili nido e scuole dell'infanzia, addetti dell'Ufficio pubbliche relazioni, assistenti sociali.  I vigili riceveranno una formazione specifica per capire anche come comportarsi di fronte a casi e denunce di discriminazione sessuale o aggressioni e atti di bullismo a sfondo omofobo. Insegnanti e assistenti sociali impareranno a rapportarsi con le famiglie arcobaleno nate grazie alla nuova legge sulle unioni civili.

 

I muretti a secco, realizzati per dividere gli appezzamenti dei terreni, potrebbero diventare patrimonio dell’Unesco. L’Italia candida questa millenaria tradizione della viticoltura pugliese che unisce e rende omaggio alla Costiera Amalfitana, Pantelleria, le Cinque Terre e la nostra Regione Puglia con il Salento e la Valle d’Itria. La candidatura, votata all’umanità dalla commissione italiana per l’Unesco, è in realtà multinazionale in quanto sarà valutata nei prossimi mesi a Parigi insieme a Cipro, Francia, Italia, Spagna, Grecia e Svizzera. Tuttavia, la decisione arriverà soltanto nel 2019 mentre i sopralluoghi potranno cominciare nel 2018 a seguito però dell’eventuale via libera della commissione Unesco.

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo nuvoloso con temperature comprese tra i 9 e i 17 gradi. Venti da Nord-Ovest, mare mosso. Cielo sereno per la giornata di domani.

 

 

Redazione Controradio