NOTIZIARIO H 13:00 DEL 10 MARZO 2017

venerdì 10 Marzo 2017

Politica

“La situazione ha raggiunto livelli di priorità emergenziale [...] gli attacchi agli amministratori locali si susseguono con frequenza quasi quotidiana”. Questo ciò che afferma Gino Perrone, presidente Anci Puglia, riguardante i recenti atti intimidatori nei confronti dei sindaci di Terlizzi, Peschici e Ruvo. E’ per questa ragione che il presidente, insieme al primo cittadino Antonio Decaro, ha chiesto di essere ricevuto dal ministro dell’Interno Domenico Minniti, e da una delegazione di tutti i sindaci pugliesi. L’obiettivo dell’incontro sarebbe quello di discutere su nuove strategie da adottare per garantire l’incolumità personale e istituzionale degli amministratori locali, e per consentire di svolgere il proprio mandato in un clima di sicurezza e legalità. “I sindaci sono infatti le persone più esposte, più vicine ai bisogni dei cittadini” - affermano i due rappresentanti - “e le persone di conseguenza più esposte nei confronti della criminalità organizzata”.

 

Attualità

Si procede con nuovi interventi di riqualificazione per le coste del barese grazie ai 31 milioni di euro di fondi messi a disposizione dal “Patto per lo sviluppo della Città metropolitana”. I dettagli nel servizio di Micaela Cavestro:
 

Ultimo atto per il piano di risanamento della Fondazione Petruzzelli. Siglato ieri a Roma un mutuo di 4,5 milioni di euro per il rilancio dell’ente lirico. Il servizio di Giovanni Chiarappa


 

Evento

Questa sera alle ore 20 presso il Demodè Club, via dei Cedri 14 Modugno, fa tappa a Bari il nuovo tour dei Marlene Kuntz per celebrare il loro secondo disco “Il Vile”. I biglietti sono acquistabile tramite tutti i canali BookingShow e al botteghino al costo di 18 euro. È disponibile il bus navetta con partenza da Bari, Barletta, Andria, Trani, Molfetta, Bisceglie, Corato, Ruvo, Terlizzi e Mola. Appuntamento quindi a stasera con “Onorate il vile”, il nome del Tour che celebra uno degli album più amati del gruppo.


 

Calcio

L’Entella e quel campo da incubo fanno ormai parte del passato. Il Bari volta pagina sperando in un grande rilancio contro il Frosinone, sospinto da ventimila tifosi. Difficile ma non impossibile. Dipende da come gli uomini di Colantuono affronteranno la capolista in una partita che più delicata non si può. D’ora in poi è vietato sbagliare. La formazione è tutta un quiz. Morleo e Macek non ce la fanno. Ancora in dubbio Cassani e Salzano per problemi muscolari. Squalificato Sabelli. Torna Brienza nel tridente completato da Floro Flores e Galano. Probabile il ritorno alla difesa a tre con Capradossi, Tonucci e Moras in ballottaggio con Suagher. Centrocampo a quattro con Furlan e Daprelà o Martinho esterni. Intanto, l’assessore allo Sport, Pietro Petruzzelli, ha anticipato il contenuto del bando di concessione ai privati del San Nicola. Una gestione di 5 anni con la possibilità di ricavare utili anche dall’intitolazione dell’impianto. Il gestore dovrà impegnarsi a far giocare il Bari con un canone annuo variabile in base ai risultati economici, oltre a poter concedere lo stadio per concerti, eventi e conferenze.

 

Meteo

In chiusura uno sguardo al meteo su Terra di Bari. Cielo sereno, con temperature comprese tra  8 e 17 gradi. Venti forti da Nord-Ovest, mare molto mosso. Per il weekend previste giornate soleggiate.

Redazione Controradio